Quali sono i vantaggi del noleggio fotocopiatrici?

Quali sono i vantaggi del noleggio fotocopiatrici?

Il noleggio fotocopiatrici è uno strumento finanziario di ultima generazione sempre più adoperato dalle aziende. Come mai sta ottenendo tutti questi consensi? Quali vantaggi offre il noleggio? Scopriamoli insieme a La Reprografica.

 

Vantaggi

  • Nessun investimento nei dispositivi: zero costi da ammortizzare, l’azienda paga solo le pagine effettuate.
  • Nessun costo aggiuntivo: non ci sono spese di trasporto per la consegna e il ritiro dei dispositivi e delle cartucce.
  • Assistenza tecnica dedicata: il cliente avrà un’assistenza completa con supporto tramite operatore, manuali e driver per tutti gli aggiornamenti necessari. Inoltre l’azienda fornitrice offrirà consulenze nell’ambito della gestione documentale, suggerendo al cliente la soluzione migliore per ridurre fortemente i costi di gestione delle periferiche di stampa e migliorare il flusso dei documenti in ufficio senza investire capitale.
  • Consumabili inclusi: attraverso il servizio “full service”, i consumabili sono sempre inclusi nel contratto di noleggio fotocopiatrici.
  • Vantaggi fiscali: i canoni del noleggio sono deducibili al 100% dalle imposte, compresa l’IVA. E’ possibile usufruire della completa deducibilità ai fini IRAP, infatti il mancato riscatto consente di portare in deduzione tutti i canoni durante l’anno solare o l’anno finanziario.
  • Vantaggi amministrativi: i beni noleggiati non devono essere messi a cespite né seguire piani di ammortamento, cosa necessaria quando questi vengono acquistati o presi in leasing. Non essendoci il riscatto del bene non sussistono plusvalenze né minusvalenze.
  • Vantaggi finanziari: il ricorso al noleggio, grazie ai costi certi e programmati, semplifica gli investimenti, migliora i flussi di cassa e agevola la pianificazione finanziaria. Non è richiesto nessun investimento iniziale, il canone di noleggio è sempre a tasso fisso, il bene non subisce nessun deprezzamento e non c’è obbligo di riscatto. Inoltre la finanziaria non deve fare nessuna segnalazione in centrale, lasciando così inalterate le disponibilità delle normali fonti di finanziamento.